• Giovanni Rivaroli

Comacchio(FE): Nuovo sito individuato in Valle Pega

Riportiamo uno stralcio dell'articolo comparso sul quotidiano Nuova Ferrara il 5 aprile 2017. I lavori di posa di un nuovo metanodotto, seguiti da Malena snc, hanno consentito di individuare un nucleo di strutture in ciottoli di grandi dimensioni, poste a poco più di 50 centimetri dal piano di campagna attuale.

Il ritrovamento, tuttora in fase di studio, si inserisce nel già ricco panorama di testimonianze archeologiche della zona: a poche decine di metri in direzione ovest sono infatti attestati i ritrovamenti di diverse strutture in laterizi, crustae marmoree, lucerne (frutto di sondaggi eseguiti negli anni 70-80) che hanno poi portato ad un vincolo dell'area. Procedendo ancora qualche decina di metri verso ovest, appena oltre la S.P. 78, si trova il punto in cui è stata portato alla luce un grande basamento quadrangolare in laterizi, in passato interpretato come Faro della c.d. Fossa Augusta, Oggi questa interpretazione sia stata oggetto di discussione.

Link articolo di Katia Romagnoli:

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/04/05/news/il-metanodotto-fa-scoprire-un-emporio-di-eta-romana-1.15148055?refresh_ce

6 visualizzazioni

Malena snc

Via Giuseppe Manfredi 112 - 29122 Piacenza 

CF e PI 01246890337

amministrazione@malenasnc.com- malenasnc@pec.it